Provoca incidente a Bogliasco e scappa: identificato dopo tre mesi

Indagini condotte dai carabinieri di Santa

Ormai pensava di farla franca il 39enne di Recco denunciato dai carabinieri perché ritenuto il responsabile di un incidente avvenuto il 5 giugno a Bogliasco: motociclista ferito, lui scappò.

Ci sono voluti oltre tre mesi, ma alla fine i carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure sono arrivati ad identificare il responsabile di un incidente stradale avvenuto lo scorso 5 giugno a Bogliasco. L’uomo, un 39enne di Recco, facendo un’inversione con la propria auto, aveva scontrato un motociclista in transito, un cinquantenne che nell’urto ha riportato gravi ferite. L’automobilista, invece di prestare soccorso, è fuggito facendo perdere le proprie tracce. In questi mesi però i carabinieri hanno continuato ad indagare, fino a rintracciare l’auto dell’incidente in un’autofficina dello spezzino, dove era stata portata a riparare. Il 39enne di Recco è stato denunciato per omissione di soccorso.