Provincia del Levante? Il Pd si unisce allo spezzino: “Un’occasione”

Provincia del Levante, "occasione per il turismo"

Gli amministratori di Lerici e Ameglia stanno elaborando insieme al responsabile al turismo del Pd Tigullio Massucco un percorso coordinato per discutere dal basso della possibile riorganizzazione del territorio in una Provincia del Levante.

Se nel Tigullio l’idea di una Provincia del Levante che leghi il territorio allo spezzino preoccupa diversi esponenti politici, la pensano in maniera diversa i vicesindaci dei Comuni di Lerici e Ameglia, che si trovano in accordo con il responsabile del turismo per il Pd Tigullio Marcello Massucco con il quale stanno elaborando un percorso coordinato: “Superare la dimensione localistica in materia di programmazione strategica del territorio, può rappresentare una prospettiva affascinante e la definitiva “messa a sistema” di una serie di politiche che spazino dalla promozione e valorizzazione delle diverse realtà turistiche alla salvaguardia del territorio, alla valorizzazione unitaria di importanti realtà come i Parchi e le aree protette – commentano -. In quest’ambito, infatti, potrebbero essere colte, finalmente appieno, le grandi opportunità turistiche che l’area che va da Portofino alla Val di Magra, è in grado di sviluppare”. Certo, per tutti, “resta aperto il tema relativo alla necessità di rendere l’ente rappresentativo ed efficiente e per questo riteniamo sia necessario un percorso partecipato da parte dei cittadini in stretta connessione con gli amministratori locali”.
Nella stessa direzione anche le dichiarazioni di Federico Barli, membro dell’assemblea nazionale del Pd  ed ex assessore al turismo della Provincia della Spezia: “E’ un’occasione se frutto di un percorso di condivisione dal basso che veda come protagonisti i territori e i loro modelli di sviluppo”.