Protocollo speciale per le donne in gravidanza

Gaslini
Il pronto soccorso del Gaslini

A fronte dell’emergenza coronavirus, è stato varato un protocollo di gestione clinica, condiviso a livello regionale, per garantire la presa in carico appropriata della donna in stato di gravidanza, dal momento in cui accede alle strutture sanitarie. Il protocollo prevede che il Pronto soccorso ostetrico, di ogni Punto nascita, disponga di un’area di triage che garantisca un luogo di isolamento (stanza con bagno) e personale formato, nonché dotato di idonei dispositivi di protezione individuale. «Il nostro servizio sanitario, seppur in un momento così critico e impegnativo, non poteva dimenticare i bisogni e le necessità delle future mamme», commenta l’assessore alla sanità, Sonia Viale, che torna a ringraziare pubblicamente tutti coloro che sono impegnati nell’emergenza.