Progetto Gaia: combattere la celiachia e le altre intolleranze

Buon successo per la raccolta di alimenti

Domani presidio dei medici della Asl 4 al Basko di San Salvatore. Le allergie alimentari riguardano circa il 3% degl adulti e il 6% dei bambini in Liguria.

Nell’ambito del Progetto Gaia, la Asl 4 aderisce alla campagna di educazione per prevenire o alleviare allergie e intolleranze alimentari. Così, domani, 24 ottobre, dalle 16 alle 18, al Basko di San Salvatore, saranno presenti Antonella Carpi, medico scolastico, Fabrizio Gallo, responsabile della struttura di dietologia, Luciano Toninelli, responsabile della struttura igiene degli alimenti, Corrado Castagneto, responsabile dell’ambulatorio di allergologia. Spiega la Asl: “Il progetto  si propone, infatti,  di dare una risposta   alla  quota  di popolazione  celiaca  e/o allergica, sempre   più consistente  numericamente con circa il 3% di adulti e 6% dei bambini allergici  ad alimenti;  in Liguria  si stima  un totale di circa  50.000 persone, mentre, per  circa l’1% della popolazione ligure  si stimano almeno  16.000 persone  celiache”.