Professore sospeso: protestano gli alunni

Cartelli in favore dell’insegnante esposti stamattina da alunni e genitori. Sciopero della scuola, questa mattina, a Carasco. Un nutrito gruppo di alunni della media non ha fatto il proprio ingresso all’inizio delle lezioni. In compagnia di genitori ed insegnanti, hanno mostrato cartelli in cui si chiedeva il ritorno del professore recentemente sospeso dall’insegnamento. Come si ricorderĂ , il provvediemnot di sospensione era stato preso due giorni fa dal giudice per le indagini preliminari del Tribula di Chiavari, a seguito dell’avvio di una inchiesta a carico del docente, accusato di molestie sessuali da due alunne dodicenni. Anche un’assistente di 30 anni aveva unito la propria denuncia a quella delle giovanissime, mentre colleghi e numerosi genitori avevano subito preso una posizione di difesa dell’uomo, ritenuto innocente.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it