Primo incontro nel centro destra: si parla di candidati

La scelta del candidato sindaco della coalizione spetta a Forza Italia: si tirano indietro Cianci e Bagnasco. Ieri sera a Rapallo si sono riuniti partiti e movimenti del centro destra, e subito si è parlato delle regole per la convivenza nella prossima campagna elettorale e per la scelta del candidato sindaco. La decisione, salvo colpi di scena, spetta a Forza Italia, dove c’è chi vuole prendere ancora tempo (Aldo Piccardo, per esempio, invita alla prudenza), mentre fra gli alleati (si veda il Gabbiano) si preme per fare presto. Forza Italia, ufficialmente, non ha presentato nomi agli alleati: l’unica cosa certa è la non disponibilità di Domenico Cianci e dell’ex sindaco Roberto Bagnasco, i due più votati dell’ultima consultazione elettorale. C’è anche chi parla dell’eventualità delle primarie. “Ma per primarie si deve intendere una consultazione con banchetto aperta a tutti gli elettori cittadini, non una limitata agli iscritti ai partiti, fatta in qualche sede”, dice Roberto Tosi, presidente del Gabbiano, che precisa: “Noi trattiamo con il centro destra perchè ci ha cercati. Non so se in futuro lo farà anche il centro sinistra”.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it