Prima pietra per la chiesa di Sant’Anna

Sono intervenuti il sindaco, il vescovo Mons. Tanasini e Mons. Careggio. E’ stata posata ieri pomeriggio la prima pietra della nuova chiesa parrocchiale di Sant’Anna, a Rapallo. Presenti alla cerimonia erano il vescovo dicoesano Alberto Tanasini ed il suo predecessore, Alberto Maria Careggio. Monsignor Tanasini, nel suo discorso, ha ringraziato sia il parroco di Sant’Anna, don Aurelio Arzeno, sia monsignor Careggio, per la pazienza e la determinazione con cui hanno seguito il progetto che ha portato ai lavori di realizzazione della nuova chiesa. Un po’ in tutti i discorsi si √® sottolineato come l’attesa della comunit√† locale sia stata lunga, risalendo al 1968, anno di istituzione della parrocchia. Il sindaco Capurro ha ricordato come il progetto sia stato integrato con i box interrati. Adesso, deve essere ultimata la fase di bonifica dell’area, ed a breve si proceder√† con la costruzione vera e propria della chiesa.