Presentato il piano antenne, Rapallo risulta “zona verde”

L’assessore all’ambiente, Umberto Amoretti

Presentato in Comune a Rapallo il piano antenne elaborato dalla società Polab. L’analisi effettuata sulle antenne esistenti ha evidenziato una bassa esposizione alle onde elettromagnetiche classificando il territorio come “zona verde”.

È stato presentato questa mattina agli uffici tecnici del Comune di Rapallo lo studio del “piano antenne” effettuato dalla società Polab. “Lo studio  – spiegano l’assessore all’ambiente Umberto Amoretti e il consigliere  Eugenio Brasey, presenti all’incontro –  ha permesso di analizzare due aspetti fondamentali riguardanti il territorio del Comune di Rapallo: la situazione attuale delle antenne e le prospettive future per le nuove installazioni.  L’analisi effettuata su tutte le antenne esistenti ad aggi nel territorio del Comune,  tenuto conto sia delle radiazioni orizzontali che tridimensionali, ha dato risultati rassicuranti ed evidenzia una bassa esposizione (molto inferire ai limiti di legge) alle onde elettromagnetiche classificando il territorio come “zona verde”.  Nel contempo si stanno individuando le aree più idonee, prevalentemente sul territorio comunale, dove potranno essere installate le future antenne a bassa emissione così come richiesto dai gestori telefonici”. Il piano antenne e il relativo regolamento saranno portati a breve all’attenzione di tutti i consiglieri, per essere esaminati ed approvati in via definitiva dal consiglio comunale.