Presentati i corsi di formazione per marinai, hostess e steward

marinai
Il Villaggio del Ragazzo è capofila del progetto

In totale sono cinque in Liguria ma nel Tigullio se ne svolgeranno due, uno al Villaggio del Ragazzo di San Salvatore di Cogorno, l’altro alla Scuola Alberghiera “Città di Lavagna”.

È stato presentato ieri al Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure, Sistema Liguria Work in Blue, progetto volto a favorire l’occupazione di giovani ed adulti disoccupati nel settore dell’economia del mare. Soggetto proponenente è l’Ati Sistema Liguria Work in Blue, composta da Opera Diocesana Madonna dei Bambini-Villaggio del Ragazzo, Lavagna Sviluppo, Cnos Fap Liguria Toscana e Formimpresa Liguria. C’è tempo fino al 6 ottobre per iscriversi ai cinque corsi di formazione finanziati dalla Regione. Due di questi corsi si terranno nel Tigullio: quello per marinaio di imbarcazioni da diporto al Villaggio del Ragazzo e quello per hostess e steward del diporto alla Scuola Alberghiera di Lavagna. Si terrà invece a Vallecrosia il corso di guest relation, ad Alassio quello per barman e ad Ameglia quello da cuoco. Per maggiori informazioni si può consultare il sito del Villaggio del Ragazzo, capofila di Sistema Liguria Work in Blue. Il progetto è già stato sostenuto da 17 amministrazioni comunali, 45 imprese del settore della nautica, del turismo e della ristorazione, 4 istituti scolastici di secondo grado, 15 associazioni. Per tutte le informazioni sui corsi e le modalità d’iscrizione, è consultabile sul sito www.villaggio.org/online/sistema-liguria-work-blue