Presentata la lista di Campodonico, Fratelli d’Italia ha le firme

Mentore Campodonico guida la lista Rapallo Sì
Mentore Campodonico guida la lista Rapallo Sì

A Rapallo, continuano i movimenti per le elezioni comunali. Oggi è la volta di Capurro e del Pd. A Santa Margherita, Paolo Donadoni lancia l’idea del museo civico cittadino.

La campagna elettorale. A Rapallo, è stata presentata la lista “Rapallo Sì”, acronimo di “stabilità e innovazione”, che ha come capolista l’ex sindaco Mentore Campodonico e sostiene la corsa a sindaco di Carlo Bagnasco: “E’ il candidato sindaco giusto, simbolo di quel cambio generazionale che vuole la gente”, dice Domenico Cianci, che non si candida in prima persona ma ha presentato, ieri, la lista. Tra i candidati, la presidente autosospesa dell’Ascom Elisabetta Lai, Massimo Pernigotti presidente della commissione edilizia, l’ex presidente del consiglio comunale Roberto Spelta.

Intanto, “Fratelli d’Italia” comunica di aver raccolto tutte le firme necessarie: la lista, capeggiata da Gianni Arena, sarà, come previsto, sulla scheda elettorale, a sostegno di Fabio Mustorgi.

A Santa Margherita, Paolo Donadoni, invece, ha presentato la parte del suo programma dedicata alla cultura. In primo piano, il progetto di realizzazione del “Museco Civico di Santa Margherita”, che dovrebbe racchiudere l’archivio storico cittadino, fotografie artistiche e storiche, video documentari sul passato della città, opere d’arte e cimeli come la carena della nave Elettra di Marconi.