Preli, Levaggi incontra la società Scogli: domattina si sgombera

Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi

La società si è impegnata a dare avvio allo sgombero de clochard che vi hanno trovato dimora negli ultimi mesi. Dopo la pulizia e la recinzione dell’area, il sindaco conta nell’avvio dei lavori entro la fine dell’anno.

Area Preli, al via lo sgombero da domattina. E’ quanto emerso dalla riunione odierna fra il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi e la proprietà della società Scogli circa la pratica che interessa l’area degli ex cantieri chiavaresi: “La proprietà si è impegnata a sgomberare l’area dalle persone che negli ultimi mesi vi si sono accampate, ripulirla e a recintarla meglio. Nelle prime ore della mattinata arriveranno gli operai per mettere tutto in sicurezza”. Il passo successivo sarà l’avvio dei lavori: “In qualche mese daremo il via agli interventi – prosegue -. Potremmo valutare alcune modifiche all’attuale progetto in relazione alle indicazioni che ci dovranno pervenire dalla Regione per le opere di difesa a mare, al fine di rendere l’intervento più adatto alle esigenze attuali e far sì che si giunga nel migliore dei modi alla conclusione di una pratica ferma da troppi anni e che coinvolge una parte importantissima della nostra città”.