Possibile: “Intitoliamo il ponte sul Polcevera a Rosanna Benzi”

Le immagini del giorno della tragedia

Intitolare a Rosanna Benzi il nuovo ponte sul Polcevera: è la proposta che la sezione del Tigullio di Possibile affida all’analisi della gente e, in particolare, dei parenti delle vittime del Ponte Morandi.

La proposta viene fatta perché si tratta di una donna, perché ricorrono i 30 anni dalla scomparsa e per ciò che rappresenta Rosanna Benzi: “Donna Europea nell’anno 1989, scrittrice, giornalista, polo e simbolo della cultura genovese e nazionale”, ricordano da Tigullio Possibile, Benzi, dai 17 anni, viveva in un polmone di acciaio al San Martino, dove la aveva costretta la poliomelite.