Portofino, limitazioni al transito per allestire la presentazione della Ferrari

Portofino
Dedicata a Portofino la Gran Turismo della Ferrari

Zona a traffico limitato interdetta da domani, a parte il carico scarico, in vista dell’evento del 7 e 8 settembre. Protesta Carannante: “I comuni mortali non possono disturbare i vip”.

Scattano, a Portofino, i lavori di allestimento delle strutture per la presentazione della nuova Ferrari che porta il nome del Borgo, in programma il 7 ed 8 settembre. Da domani al 9 settembre, allora, in tutta l’area a traffico limitato, ovvero via Roma, la Piazzetta, il molo Umberto I e località Ciapella, l’accesso sarà consentito solo per carico e scarico di merci e solamente sulla base della disponibilità di spazi. I veicoli a due ruote sono esclusi dalle limitazioni. Protesta Andrea Carannante, Partito Comunista dei Lavoratori, che dice: “Già ci avevano abituati al pagamento di una tariffa indecente la quale impediva l’accesso a Portofino, ora addirittura con la scusa della sicurezza il paese dovrà subire una zona rossa nella quale i comuni mortali non potranno neppure transitare per non disturbare i vip”.