Portofino, il giorno dopo una giornata indimenticabile

passerella
Emanuela Morabito ha tagliato il nastro della passerella

Tanti impegni ieri per il sindaco Matteo Viacava e la sua amministrazione. Fra questi anche il taglio del nastro della passerella pedonale di Paraggi.

E’ stata una giornata importante, quella di ieri, per il piccolo Comune di Portofino. In mattinata il sindaco Matteo Viacava, con diversi altri rappresentanti dell’amministrazione comunale, ha partecipato a Santa Margherita Ligure alla cerimonia in onore di Santa Barbara, patrona della Marina Militare, celebrata dal vescovo Alberto Tanasini. Quindi Viacava, insieme al collega di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni, ha percorso la passerella pedonale realizzata a tempi di record a Paraggi, dove la strada provinciale è interrotta. Il taglio del nastro è toccato ad Emanuela Morabito, consigliere con delega al marketing ed alla comunicazione. Erano presenti anche il viceministro Edoardo Rixi ed il presidente della Regione Giovanni Toti. Quindi, in piazzetta, è arrivata la donazione dell’albero di Natale, che sarà acceso sabato prossimo, da parte di Arbre Magique. Infine, nel Teatrino Comunale, è stato presentato il CalendEsercito 2019 ed al termine della presentazione Viacava ha consegnato un encomio ufficiale a tutti coloro che nei giorni della mareggiata si sono prodigati per aiutare il prossimo. In merito all’inaugurazione della passerella pedonale di Paraggi c’è da registrare anche il commento del consigliere regionale della Lega Alessandro Puggioni, secondo il quale si è trattato di “un altro passo in avanti verso la normalità dopo il disastro causato dalle violentissime mareggiate che lo scorso ottobre si sono abbattute sulla costa del Tigullio occidentale”.

Portofino Portofino Rixi e senarega