Portofino e Santa Margherita Ligure: Comuni, commercianti e albergatori stanno con la Regione

strada 227
Si conta di riaprire la strada entro la prossima Pasqua

In una nota congiunta vengono ringraziate Regione e Città Metropolitana per l’impegno rivolto alla riapertura della strada fra i due Comuni. “Chi fa polemiche – è la conclusione – non fa l’interesse del nostro territorio”.

Commercianti, albergatori e Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino ringraziano pubblicamente Regione e Città Metropolitana per la velocità con cui sono iniziati i lavori di ripristino della strada che collega i due Comuni del Tigullio occidentale. Il comunicato congiunto è firmato da Augusto Sartori, presidente di Ascom-Confcommercio, Simona Mussini, presidente dei commercianti di Portofino, Adalberto Gigli, presidente degli Albergatori, e dai due sindaci Matteo Viacava e Paolo Donadoni. Nella nota si ricorda l’apertura della passerella pedonale prima di Natale e si auspica che la strada carrabile possa riaprire entro Pasqua. “Noi abbiamo a cuore il bene delle nostre città e dei nostri cittadini – è la conclusione – Chi in questo momento, anziché mettere a disposizione il proprio impegno e fare squadra, suscita o alimenta polemiche non fa l’interesse del nostro territorio”.