Ponte della Maddalena, serve consolidare i basoli laterali

Maddalena
Il Ponte della Maddalena

Il lavoro viene affidato alla ditta Calori di Lavagna. L’importo lordo è di 32.600 euro; intervento imminente.

Serve il consolidamento di alcuni basoli laterali, per poter riaprire a doppio senso di marcia il Ponte della Maddalena, la cui chiusura sul lato di Chiavari sta provocando forti disagi. Secondo quanto si legge nella determina del dirigente della ripartizione tecnica, pubblicata all’albo pretorio del Comune di Chiavari, a fronte di una perizia approvata anche dalla Soprintendenza, il lavoro di consolidamento viene affidato alla ditta Calori di Lavagna. L’importo lordo è di 32.600 euro, i lavori, ormai, imminenti.