Piscina di Chiavari, lavori conclusi: investiti 100 mila euro

Questa mattina la presentazione dei lavori
Questa mattina la presentazione dei lavori

La somma è stata messa per metà dalla Regione e per metà dal Comune. Ora la “Mario Ravera” è più efficiente da un punto di vista energetico e presenta una nuova illuminazione.

Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione di alcuni impianti e di ripristino della controsoffittatura presso la piscina “Mario Ravera” di Chiavari. I lavori sono stati eseguiti interamente ad agosto, quando la piscina era chiusa. Sono costati 100 mila euro: per metà sono stati finanziati dalla Regione, che aveva approvato un progetto per l’efficientamento energetico presentato dalla Chiavari Nuoto, e per l’altra metà dal Comune. “Questo intervento rappresenta un esempio di ottima sinergia tra ente pubblico e società sportiva”, commentano il sindaco Roberto Levaggi e l’assessore alle opere pubbliche Sandro Garibaldi. Fra le novità, il nuovo impianto di illuminazione della vasca, che era costituito da proiettori tradizionali ed oggi invece utilizza proiettori a led. Per il completamento dell’intervento resta solo da posizionare il telo termico sopravasca.