Pesca sportiva e ricreativa in mare, Claudio Muzio chiede che sia consentita

Claudio Muzio
Il consigliere regionale Claudio Muzio con un pesce

Claudio Muzio, consigliere regionale di Forza Italia, chiede un’ordinanza regionale che consenta la pesca sportiva e ricreativa in mare.

La richiesta è contenuta in un ordine del giorno che Muzio ha depositato oggi, nel quale ricorda come la Puglia abbia già emanato un’ordinanza di questo tenore un paio di giorni fa. L’ultima ordinanza di Toti, invece, ammette la pesca solo lungo le acque interne, le barre di foce e, in mare, esclusivamente lungo moli, banchine e pennelli. “La possibilità di svolgere l’attività di pesca sportiva e ricreativa in mare – sostiene Muzio – può apportare benefici sulla salute fisica e psichica delle persone che la praticano, senza dimenticare che esse può contribuire anche al sostentamento alimentare delle famiglie”.