Pesca: domani il ripascimento di laghi e torrenti

Il torrente Lavagna tra quelli interessati
Il torrente Lavagna tra quelli interessati

Nei corsi d’acqua arrivano oltre 850 chili di trote iridee. Slitta solo il ripopolamento di Pian Sapeio. Dall’alba di sabato mattina cominica la nuova stagione della pesca nelle acque interne.

Buone notizie per gli appassionati di pesca. Domani, infatti, viene effettuato il ripascimento dei torrenti del Levante, ad opera della Provincia di Genova, con complessivi 862 chili di trote iridee. Sono interessati i torrenti Lavagna, Sturla, Petronio e Graveglia. La Fipsas, dal canto suo, si occupa di portare trote iridee e fario nelle riserve dei laghi di Malanotte e Giacopiane. Slitta, invece, il ripopolamento del lago di Pian Sapeio, quello piccolo di Giacopiane, per lavori programmati dalla Tirreno Power. Il divieto di pesca della stagione invernale, allora, terminer√† all’alba di sabato. Per tutto il periodo primaverile, rimane, invece, il divieto di pesca dei ciprinidi, come barbo, carpa, tinca, cavedano, che sono in stagione riproduttiva.