Pasquetta, assalto di turisti a spiagge e sentieri

Temperature a ridosso dei 20 gradi. Il bel tempo prosegue anche oggi e domani.

Preoccupazione per due ragazzine tedesche disperse sul Monte di Portofino: sono arrivate da sole in piazzetta.Una straordinaria giornata di sole ha segnato, nel Tigullio, il lunedì di Pasquetta, con migliaia di persone che hanno preso d’assalto le spiagge, per la prima tintarella, ma anche i prati ed i sentieri dell’entroterra. Gente anche sulla neve, visto il funzionamento della seggiovia di Santo Stefano. Sui sentieri del Monte di Portofino, percorsi da migliaia di gitanti, si è consumato l’episodio di paura della giornata festiva. Due coppie di turisti tedeschi, infatti, ha perso le due figlie di 12 anni, facendo scattare le ricerche che hanno coinvolto carabinieri, vigili del fuoco, polizie municipali e Croce Verde. Le due ragazzine sono poi arrivate da sole sulla piazzetta di Portofino, dove hanno contattato la municipale, segnalando la propria presenza. Tra gli eventi che hanno calamitato un gran numero di visitatori, si segnala, soprattutto, la rassegna Erba Persa di Villa Durazzo, a Santa Margherita, mentre a Rapallo, dopo i due giorni di stop imposti dal maltempo, ha circolato ininterrottamente l’elicottero turistico allestito da Croce Bianca e Volontari del Soccorso.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it