Partita la pulizia del torrente Rupinaro

Sono scattate oggi le operazioni di pulizia estiva

Sono iniziate oggi a Chiavari le operazioni di pulizia estiva del letto del Rupinaro, che prevedono lo sfalcio della vegetazione presente e dei corrivi rio Rostio, rio Lemme, rio della Bona, rio Campodonico, rio Casale e rio della Moranda.

“Anche quest’anno il Comune provvede alla consueta pulizia del torrente cittadino sia per salvaguardare il corretto deflusso delle acque sia per eliminare sgradevoli odori e il proliferare di insetti. Il timing d’interventi deve modularsi su due fattori, come già detto più volte, in base alla crescita vegetale e alla presenza di acqua nel torrente: quest’anno durerà circa 10/15 giorni e sarà eseguita dall’azienda Forestal per un importo di circa 34 mila euro” spiega Massimiliano Bisso, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Chiavari.