Parte la convocazione del consiglio per martedì sera

Punto unico all’ordine del giorno, la mozione di sfiducia al sindaco. Poggi è ancora alla ricerca di una intesa con la Margherita che salvi l’amministrazione. Adesso è ufficiale: si svolgerà martedì prossimo, 6 febbraio, alle 21, la riunione del consiglio comunale di Chiavari con discussione della mozione di sfiducia a carico del sindaco Sergio Poggi. Lo ha annunciato il presidente del consiglio comunale, Franco Clemente, che in giornata diramerà la convocazione. Clemente conferma la voe secondo cui avrebbe voluto far riunire l’assemblea anche lunedì, per approvare i progetti edilizi previsti a San Rufino ed a Caperana, ma imputa il non esserci riuscito a problemi burocratici e non politici. Frattanto, la Margherita non ha annunciato cambiamenti di posizione rispetto alla volontà di far cadere l’amministrazione e riportare la città alle urne. Ieri i consiglieri comunali hanno esposto al sindaco Poggi le loro richieste di una svolta nel programma e nella composizione della giunta. Il primo cittadino riferirà stasera al resto della maggioranza, per poi decidere come comportarsi.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it