Pallanuoto, Bogliasco è campione d’Italia femminile under 19

La squadra campione d'Italia
La squadra campione d’Italia

In finale, battute le padrone di casa del Cosenza per 7-6. Terzo posto per la Rapallo Pallanuoto che, dopo aver ceduto in semifinale nel derby, batte 11- 9 la Sis Roma.

Il Bogliasco è campione d’Italia di pallanuoto femminile under 19. La vittoria è arrivata, ieri, nella finalissima contro Cosenza, padrona di casa della final eight, con il punteggio di 7-6 per le ragazze di Mario Sinatra, che commenta: “Sono state brave,  molto concentrate, dall’inizio della partita. Lo scudetto è frutto del lavoro, che paga sempre,  ed è quello che cerco di insegnare alle ragazze”. Per il presidente, Claudio Gavazzi, la partita è stata “una grande sofferenza ma una gioia straordinaria, un altro risultato incredibile, il coronamento di tanto lavoro”.  Emozionato anche il sindaco di Bogliasco, Gianluigi Brisca, che commenta guardando al futuro: “A Bogliasco c’è una scuola di grandi pallanuotisti,  bisogna fare qualcosa di più cercare di potenziare la società perché possa continuare ad essere fucina di giovani”. In semifinale, il Bogliasco aveva superato la Rapallo Pallanuoto, che, poi, ha conquistato la medaglia di bronzo superando la Sis Roma 11-9:  «E’ un ottimo risultato – commenta il tecnico gialloblu Luca Antonucci – Peccato per la semifinale, non l’abbiamo interpretata al meglio ma la pallanuoto è anche questo: in quell’occasione ha vinto in Bogliasco, nella fase a gironi ci siamo aggiudicati noi il derby ligure».

Il gruppo di Rapallo che ha chiuso terzo
Il gruppo di Rapallo che ha chiuso terzo