Ombrelloni e sdraio in Baia del Silenzio, Conti: “Basta caos, rispettate l’ordinanza”

Conti: "Basta al caos in Baia"
Conti: “Basta al caos in Baia del Silenzio”

Conti ricorda l’ordinanza del 2015 che vieta utilizzo e noleggio in Baia del Silenzio di strutture balneari: “Ordinanza disattesa puntualmente”. Il consigliere chiede cosa sia stato fatto e cosa si intenda fare in merito.

Il consigliere comunale del Popolo per Sestri Marco Conti presenta un’interrogazione affinchè siano fatte rispettare le regole approvate dal Consiglio Comunale e dall’ Ufficio Demanio in Baia del Silenzio. Conti ricorda l’ordinanza del 12 maggio 2015 vieta l’utilizzo nella baia di strutture balneari come sdraio, lettini e tavolini e l’attività di noleggio delle stesse: “L’ordinanza però continua ad essere disattesa e nella Baia continua ad essere svolta attività di noleggi,o in barba alle norme e alle autorità preposte al controllo. Per non parlare della preposa e dei tavolini in spiaggia, un viziaccio che non si riesce proprio ad estirpare”. Il consigliere, che correda il suo intervento con un reportage fotografico, chiede che cosa sia stato fatto in merito e cosa ancora si intenda fare.