Oggi Sbarazzi, domani la fiera di Sant’Antonio

Si recupera lo Sbarazzo dopo il maltempo
Si recupera lo Sbarazzo dopo il maltempo

Affari nei negozi a Chiavari e Rapallo. Divieti di sosta a Chiavari da questa sera. L’Ascom di Rapallo è soddisfatta del Piano del Commercio elaborato dal Comune con il commissario.

E’ una giornata di grandi affari, oggi, nel Tigullio, perché sia a Chiavari che a Rapallo i commercianti recuperano lo Sbarazzo, compromesso dal cattivo tempo lo scorso fine settimana. Tornano le merci fuori dai negozi con super sconti, a Rapallo anche domani, a Chiavari solo oggi, perché invece, domani e domenica, sarà tempo di recuperare la Fiera di Sant’Antonio, a sua volta rimandata dalla tradizionale collocazione di gennaio per un allerta meteo. Da questa sera, alle 20, lungo le strade interessate dalla presenza di banchi, scattano i divieti di sosta e transito e la situazione dei parcheggi è resa ancora più complicata dalla presenza del circo in Colmata e, domani, anche dalla partita della Virtus Entella contro il Sudtirol.

Intanto, l’Ascom di Rapallo, dopo aver incontrato il commissario straordinario del Comune, Gennaro Terrusi, esprime soddisfazione perché la bozza del nuovo piano del commercio dell’ente pubblico accoglie tutte le osservazioni dell’associazione. “Compatibilmente con un nuovo quadro legislativo di riferimento che a livello nazionale e regionale è fortemente improntato alle liberalizzazioni – dice la presidentessa, Elisabetta Lai – il nuovo piano commerciale del Comune di Rapallo rappresenta un importante strumento di governo del settore e di salvaguardia rispetto ad un tessuto distributivo fondamentale per la vivibilità del nostro territorio”. L’associazione plaude alla valorizzazione del Civ e all’introduzione del Patto d’area, mentre, quanto ai requisiti richiesti per nuovi insediamenti, “riscontriamo con favore – conclude Lai – che il commissario ha sposato in pieno le nostre priorità ossia la salvaguardia delle risorse naturali e ambientali”.