Oggi il Giro d’Italia a Sestri

Il traguardo di tappa

Divieti di sosta a Casarza e Castiglione dalle 13, strade di passaggio chiuse dalle 14 (dalel 15 quelle di Sestri Levante). Andrà in scena anche la protesta dei balneari contro la revoca delle concessioni.

C’è grande attesa per l’arrivo del Giro d’Italia a Sestri Levante, in una tappa che, secondo gli esperti, dovrebbe portare anche attacchi e spettacolo sotto il profilo sportivo: i corridori sono attesi tra le 16 e le 16.30 sul Gran Premio della Montagna della Mola, per proseguire attraverso Velva, Castiglione, Casarza, Cardini, Villa Tassani ed essere sull’arrivo di viale Mazzini, all’incirca, tra le 17 e le 17.30. In contemporanea, andrà in scena anche la protesta dei titolari di concessioni balneari, che non vogliono la riassegnazione delle concessioni determinata, invece, dall’Europa, attraverso la direttiva Bolkenstein. Un grande striscione con scritto “No alla confisca di 30mila imprese famliari” campeggerà su un terrazzo sopra l’arrivo di Sestri, dopo altre puntate di protesta lungo il percorso. Da segnalare anche l’impegno dei volontari di protezione civile dle nostro territorio, che controllano il percorso già da questa mattina, insieme alla centrale operativa della polizia municipale di Sestri, per evitare intrusioni e problemi.