Occupano un casolare abbandonato, denunciati due marocchini

Immigrazione clandestina nel mirino dei carabinieri

I due si erano stabiliti sulle alture di Rapallo. Sono stati scoperti dai carabinieri e denunciati: hanno 22 anni, sono clandestini. Avviate le pratiche per la loro espulsione dall’Italia.

Avevano occupato un casolare abbandonato sulle alture di Rapallo, ma la loro presenza non è sfuggita alle forze dell’ordine. Così, all’alba di questa mattina, i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Santa Margherita Ligure hanno denunciato i due abusivi, entrambi marocchini di 22 anni, che sono risultati non in regola con il permesso di soggiorno. Per questo motivo, formalizzata la denuncia, sono stati accompagnati in Questura, dove è stata avviata la pratica per l’espulsione.