Obbligo di mettere a norma gli scarichi fognari

L’amministrazione perseguirà chi abbia scarichi non a norma. Il provvedimento segue l’inizio dei lavori pubblici sulla fognatura comunale. Gli abitanti di Lavagna che non siano in regola con gli scarichi fognari hanno l’obbligo di provvedere ai necessari lavori. Lo ordina il sindaco, Giuliano Vaccarezza, con un’apposita ordinanza. In base all’approvato, ed in atto, progetto di rifacimento della fognatura comunale, è infatti d’obbligo la separazione da acque bianche e nere negli scarichi, che hanno talvolta carattere promiscuo, e l’ispezione dei collettori. Proprietari ed amministratori condominiali dei palazzi i cui reflui sono diretti nei collettori di via Sivori sono dunque invitati a provvedere alla messa a norma, inviando anche domanda al sindaco, mentre la polizia municipale avvierà a breve i controlli.