Nuovo supermercato Coop a Rapallo, c’è chi dice no e chi è possibilista

E' sempre vivace la politica a Rapallo
E’ sempre vivace la politica a Rapallo

Il supermercato potrebbe aprire a Sant’Anna, dove ora c’è il concessionario Boggia. Nettamente contraria la Lega Nord, mentre l’associazione Articolo Uno chiede che prima sia ripensata la viabilità.

Fa discutere a Rapallo la ventilata apertura di un supermercato Coop in località Sant’Anna, nell’area di Via Sciesa attualmente occupata dalla concessionaria di auto Boggia. Un no deciso arriva dalla Lega Nord, il cui segretario cittadino Gabriele Vecchia sostiene che l’apertura del supermercato affosserebbe nel giro di pochi mesi le piccole attività commerciali della zona ed avrebbe ripercussioni negative sul traffico di tutta l’area, con conseguente aumento anche dell’inquinamento. Più possibilista è invece l’associazione Articolo Uno: il presidente Giorgio Bracali si dice favorevole alla creazione di nuovi posti di lavoro, ma chiede l’eventuale apertura sia subordinata ad un ripensamento della viabilità nel quartiere che garantisca la vivibilità della zona, soprattutto per quanto riguarda l’immissione del traffico da Via Sciesa in Via Mameli.