Nuovo porto, presentato il progetto, più leggero

Meno parcheggi e diga sottoflutto più in basso. Adesso inizia il confronto con la città.E’ stato elaborato dalla società incaricata il nuovo progetto del porto di Sestri Levante. Secondo l’amministrazione, che ora cercherà il consenso della città, il progetto è più leggero delle precedenti bozze. “Dopo aver esaminato la situazione con la Regione, abbiamo deciso di diminuire il numero dei parcheggi, per salvaguardare l’ambiente di quella zona tanto bella – dice il sidnaco Andrea Lavarello -. Poi, la diga sottoflutto sarà posta in basso, e realizzata con scogli, per non avere un impatto ambientale. Così abbiamo diminuito i costi, ed avremo una società di gestione a maggioranza o ad esclusiva proprietà pubblica. Adesso sottoponiamo il progetto ai partiti di maggioranza, poi alla città. Se sarà approvato, potremmo aprire i lavori tra un anno e mezzo”.