Nuove modalità di raccolta della spazzatura a Sori, Pieve e Bogliasco

Il ponte di Sori in versione estiva
Il ponte di Sori in versione estiva

Intanto, in vista delle sanzioni a chi non faccia il 45% di riciclato, il Comune di Sori annuncia una nuova campagna informativa tra i cittadini. Nel frattempo, la percentuale di differenziata è sopra al 65%.

Il Comune di Sori ringrazia i cittadini per i risultati raggiunti in materia di raccolta differenziata: pochi giorni fa, alla premiazione dei “Comuni ricicloni”, è emerso come siano solo 32 i Comuni liguri a superare la soglia del 65% di differenziata in base ai dati 2015: sono il 13,8% dei Comuni e rappresentano il 9% dei cittadini. Tra questi, appunto, Sori, che annuncia, intanto, una nuova campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini, in vista dell’entrata in vigore della ecotassa a carico di quei Comuni che non raggiungano il 45% di riciclato. “L’Unione dei Comuni del Golfo Paradiso, di cui Sori fa parte insieme a Bogliasco e a Pieve Ligure – spiega poi l’assessore Ilaria Bozzo  sta anche lavorando per un nuovo bando di gara sulla gestione della raccolta differenziata che conterà diversi aspetti innovativi, volti anche ad assicurare il rispetto dei vincoli di legge”.