Notte di neve in Val d’Aveto

Tanta neve al Prato della Cipolla. Oggi carnevale
Tanta neve al Prato della Cipolla. Oggi carnevale

Caduti diversi centimetri, dai 900 metri di altitudine. Spazzaneve in azione. Fiocchi anche su A7 e A26. Nuovo smottamento sulla 225 della Fontanabuona, a Carasco, ma di dimensioni contenute.

E’ stata una notte di neve nell’entroterra del Levante. I termometri della Rete Limet hanno fatto segnare, ancora, temperature rigide in montagna, con -2,5° di minima a Rocca d’Aveto, -4° al Prato della Cipolla, dove, oggi pomeriggio, è in programma la festa di carnevale con maschere e sci. Si svolgerà con qualche centimetro di neve in più, perché i fiocchi sono caduti per tutta la notte. La quota della neve si situa tra gli 800 ed i mille metri, vista la temperatura a +1° che si registra a Rezzoaglio. In Val d’Aveto, sono necessarie, dunque, le gomme termiche e possono servire le catene ma le strade sono, sostanzialmente, percorribili, con mezzi spazzaneve già in servizio durante la notte. Non ci sono difficoltà particolari nelle altre valli, sebbene con possibilità di neve ai Passi più in alto. Deboli nevicate si registrano sui tratti liguri delle autostrade A7 e A26. Un piccolo smottamento interessa, ancora una volta, la provinciale 225 della Fontanabuona, al chilometro 5, all’altezza di Carasco, dove si è recata, questa mattina, la pattuglia della polizia stradale di Chiavari. La strada è comunque transitabile.