Notte bianca, tanti eventi e misure di sicurezza

La Green Night apre le Notti magiche
Quarta edizione della Notte Bianca

Anche vigilanza privata nell’evento di sabato a Santa Margherita. Evento di punta il concerto dei Tiromancino, ma un comitato cittadino protesta contro la manifestazione troppo chiassosa.

Sarà una notte bianca blindata, quella di sabato prossimo, a Santa Margherita, laddove il Comune ha rinforzato il servizio  delle forze dell’ordine con l’assunzione, per la serata, di ventuno guardie di vigilanza privata. “Sarà una notte bianca in abito da sera, senza spazio alle trasgressioni”, ha dichiarato, presentando l’evento, il sindaco, Roberto De Marchi. Malgrado queste rassicurazioni, però, ci sono cittadini, esponenti del Comitato “Difendi Santa”, già in polemica con l’amministrazione per altre questioni, che lamentano il diffondersi di schiamazzi e rumori notturni e hanno firmato, in quarantacinque, un documento inviato in Comune, ma anche a carabinieri, Questura e Prefettura, chiedendo, per ragioni di pubblica tranquillità e sicurezza, di rinviare l’evento, previsto per sabato sera. Intanto, sul fronte del programma, si segnala una decina di spettacoli, che, come dice l’assessore al Turismo, Augusto Sartori, “sono dedicati a tutti i gusti e a tutte le età”. Ad essi si affiancano eventi gastronomici in serie, una regata velica, aree feste, il tutto sino allo spettacolo di musica e recitazione dell’una di notte al Castello e al concerto di musica classica di domenica mattina, alle 11, a Villa Durazzo. Evento di punta è il concerto dei Tiromancino, che si esibiranno, dalle 23.30, nei Giardini a mare.