Non rispetta le misure cui era sottoposto, un arresto a Lavagna

Attività dei carabinieri nel Levante
Attività dei carabinieri nel Levante

Si tratta di un uomo di 47 anni, foggiano: deve scontare 3 mesi di reclusione. A Recco, un marocchino denunciato per la mancanza dei documenti di soggiorno.

E’ stato arrestato a Lavagna, dai carabinieri del nucleo radiomobile, un 47enne, residente nel foggiano, che deve scontare una pena detentiva di 3 mesi e 22 gironi per le ripetute violazioni a misure restrittive cui era sottoposto. A Recco, invece, un equipaggio dell’aliquota radiomobile dei carabinieri ha controllato un cittadino marocchino di 30 anni, trovandolo sprovvisto dei documenti di soggiorno e quindi denunciandolo per “ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato”.