Neve alla vigilia di Pasqua

L'immagine di stamattina della webcam alla Cipolla
L’immagine di stamattina della webcam alla Cipolla

Fiocchi bianchi, più o meno, dai 1.100, 1.200 metri in su, in Val d’Aveto, questa notte, con la perturbazione che si è sovrapposta alle temperature già in ribasso da qualche giorno.  

Alla vigilia di Pasqua, è tornata la neve, sulle montagne dell’Appennino ligure. Le webcam mostrano chiaramente i fiocchi caduti a Rocca d’Aveto e, lungo la strada, al Passo del Tomarlo. Già di qualche centimetro la nevicata al Prato della Cipolla e al Monte Bue, rispettivamente poco meno di 1.600 e 1.800 metri di altitudine. Del resto, la perturbazione di questa notte ha trovato temperature che erano già scese da qualche giorno: a Rocca d’Aveto, la minima della notte è stata di -1°, al Prato della Cipolla -1,3°, sul Monte Bue -1,7°. Dopo le ulteriori precipitazioni di questa mattina, le previsioni dicono che nel pomeriggio dovremmo avere qualche schiarita, che la giornata di Pasqua, domani, sarà abbastanza buona, sebbene con qualche rannuvolamento, e che per Pasquetta avremo schiarite ma anche qualche passaggio nuvoloso con piovaschi sparsi.