Nella rete uno squalo elefante

Pesca a sorpresa: sulla banchina del porto è arrivato un esemplare di 4 metri.
E’ stato un primo maggio a sorpresa, quello per un pescatore di Santa Margherita, che si è trovato nella propria rete uno squalo elefante di quattro metri. Si tratta di un giovane esemplare maschio, che, quando è stato tirato a bordo della barca, era già senza vita. L’animale è stato portato sulla banchina del porto sammargheritese, dove ha fatto bella mostra di sè per tutta la mattina, sotto la custodia della Capitaneria di Porto, prima di essere trasportato all’Acquario di Genova, dove sarà sottoposto ad analisi.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it