Nel polo tecnologico di Sestri Levante c’è posto per una nuova azienda

La sede del polo è nella Baia del SIlenzio
La sede del polo è nella Baia del SIlenzio

Si libera uno spazio di 130 metri quadrati con lo spostamento del LabTer Tigullio e l’amministrazione comunale lo offre ad imprese del settore digitale e tecnologia. Un mese per presentare l’offerta.

Nuova scommessa sul polo tecnologico alla Baia del Silenzio, per l’amministrazione comunale di Sestri Levante. “Proprio in questi giorni – informa il Comune – grazie alla definizione di un progetto di ricollocazione degli uffici del LabTer Tigullio sempre nell’ambito di Palazzo Cambiaso, si è venuta a creare la possibilità di disporre di un ulteriore locale di circa 130 metri quadrati”. Si procede, quindi, ad una nuova asta pubblica per cercare un soggetto che voglia la concessione del locale, con bando rivolto alle aziende operanti nel campo del digitale, della ricerca, delle tecnologie dell’informazione. L’asta si svolgerà tra un mese, venerdì 1 luglio, alle 9, in Comune, e per partecipare occorrerà aver depositato la propria offerta entro e non oltre le 12 del 30 giugno. Il 16 giugno, invece, scadono i termini per l’altra asta aperta, quella per quattro locali, più uno ad uso foresteria.