Natività subacquea nel Vara

Il 12 dicembre quatro appuntamento con la deposizione di una statua di Gesù Bambino in una piccola grotta naturale ai piedi della diga in località Ponte Santa Margherita. A deporla saranno Vittorio Innocente e un gruppo di sommozzatori.Natività subacquea in val di Vara. Si terrà per la quarta volta il 12 dicembre alle ore 10 la particolare cerimonia di deposizione della statua di Gesù Bambino in una piccola grotta naturale situata nel fondale del fiume Vara, ai piedi della diga in località Ponte Santa Margherita nel comune di Carro. L’idea è nata dal recordman Vittorio Innocente e a deporre la statua saranno, insieme a lui, i nuclei subacquei dei Vigili del Fuoco della Spezia, Carabinieri e Guardia di Finanza di Genova, Capitaneria di Porto e i professionisti del The European Diving Center di Santa Margherita Ligure. Dopo una preghiera di fronte alla grotta della Betlemme subacquea, i sommozzatori riemergeranno per raggiungere in processione la piccola chiesa in pietra e deporre sull’altare il Bambinello, prima della celebrazione liturgica. Vittorio Innocente ricorda che l’evento sarà l’occasione per non dimenticare il sacrificio dei 12 Carabinieri deceduti nell’attentato di Nassirya, per esprimere riconoscenza ai Vigili del Fuoco e per ricordare i marinai delle Capitanerie di Porto e gli uomini della Guardia di Finanza che hanno donato la vita per salvare quella altrui.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it