Nascerà a Santa Margherita Ligure un museo multimediale dedicato a Camillo Sbarbaro

Il sindaco Paolo Donadoni
Il sindaco Paolo Donadoni

Il poeta nacque a Santa Margherita Ligure nel 1888. Il museo sarà realizzato a Villa San Giacomo, nel complesso di Villa Durazzo. Costerà 96.200 euro, ma 72.100 euro arriveranno dalla Compagnia di San Paolo.

Il Comune di Santa Margherita Ligure vuole dedicare un museo multimediale al poeta Camillo Sbarbaro, nato proprio a Santa Margherita Ligure nel 1888. La Compagnia di San Paolo ha accolto un’istanza in questo senso presentata dal sindaco Paolo Donadoni ed ha concesso un finanziamento di 72.100 euro, che va a coprire buona parte della spesa complessivamente prevista, che è di 96.200 euro. Il museo sarà allestito a Villa San Giacomo, nel complesso di Villa Durazzo. Sarà composto da una parte storica e da una parte tecnologica, formata dall’archivio digitale dell’opera del poeta su supporti multimediali. “Sbarbaro fa parte della nostra storia ed è giusto che Santa Margherita Ligure gli renda l’omaggio che merita – commenta il sindaco – Lo stesso faremo con altre figure storiche”. L’amministrazione preferisce ancora non parlare di tempistiche, ma confida di raggiungere un traguardo importante già l’anno prossimo, anno in cui ricorre il 50° anniversario della morte del poeta.