Musica, brindisi e fuochi artificiali nella notte di San Silvestro a Chiavari

Sandro Giacobbe
Sandro Giacobbe è il direttore artistico della serata in piazza Mazzini

Spettacolo in piazza Mazzini, dal porto turistico, e poi tradizionale Zabaionata a Rupinaro.

Conto alla rovescia per il Capodanno offerto alla città dal Comune di Chiavari. Veglione in piazza Mazzini, a partire dalle ore 22, con uno spettacolo di musica italiana dagli anni ‘60 ad oggi con Dino e Giuliano dei Notturni, Paky dei Nuovi Angeli e Marco Ferradini, Donatella Milani e Fiordaliso, con Sandro Giacobbe e i suoi musicisti, Gino Latino dj set, samba a mezzanotte con Deuzi e animazione con le Village Girls. Spettacolo accompagnato dalla tradizionale distribuzione di panettone e spumante, gentilmente offerti dalla Conad. L’evento verrà anche trasmesso in diretta televisiva su Canale Italia canale 161. Dal porto turistico ci sarà invece, l’Orchestra Macho con ballo liscio,  brindisi e panettone offerto alla cittadinanza dal supermercato Gulliver. Novità di quest’anno, a mezzanotte spettacolo pirotecnico per salutare l’arrivo del nuovo anno. E come sempre, da mezzanotte e mezza, in piazza San Giacomo di Rupinaro, si svolgerà la tradizionale Zabaionata a cura dell’associazione “Pino Solari Ommi de Ruinà”. Martedì 1° gennaio alle ore 17, all’auditorium San Francesco, all’interno della rassegna musicale “Dicembremusica”, concerto “Capodanno Jazz” eseguito dalla Tigullio Big Band con Elena Ventura, a cura della Filarmonica “Città di Chiavari”.