Muore mentre è al lavoro in una cava a Cicagna

I vigili del fuoco davanti alla cava

E’ successo questo pomeriggio, la causa del decesso dovrebbe essere un malore.

Un uomo di 46 anni, marocchino, residente a Cicagna, è morto questo pomeriggio mentre era al lavoro nella cava Gazzo, lungo la strada di Lorsica, per conto della ditta per la quale lavorava, che ha sede a  Cicagna, in Via Isolalunga. Molto probabilmente la causa del decesso è stata un malore improvviso. Un suo collega lo ha visto perdere i sensi ed ha chiamato i soccorsi, quando i due erano a circa 150 metri dalla uscita. Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri. Allertato anche l’elicottero, che ha sorvolato a lungo la zona. Purtroppo però i tentativi di salvare la vita all’uomo si sono rivelati vani e il medico ha solo potuto constatare il decesso.