Multe salate agli stabilimenti balneari con carenze

Sanzionati anche i diportisti che ancorano o passano nell’Area Marina Protetta. Arrivano in gran numero le multe, agli stabilimenti balneari ed ai diportisti del mare del Levante ligure. La Capitaneria di Porto di Santa Margherita, competente su tutto il Tigullio, prosegue infatti la campagna “Mare sicuro 2009”, con una impennata di controlli nel fine settimana. Quattro multe da 1032 euro l’una sono state comminate a stabilimenti balneari e spiagge libere attrezzate, per la mancanza di dotazioni di sicurezza. Sette multe, di importo piĆ¹ basso, sono invece state comminate a diportisti che nella giornata di ieri hanno navigato o addirittura ancorato nell’Area Marina Protetta di Portofino.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it