Multe da migliaia di euro per chi comprava sigarette di contrabbando a Genova

I controlli sul territorio della Guardia di Finanza
I controlli sul territorio della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza individua una attività illegale di vendita di tabacchi lavorati esteri, poi risale ai ventidue clienti abituali.

Acquistare sigarette di contrabbando, alla fine, può costare più caro. La Guardia di Finanza di Genova ha sanzionato 22 persone per cifre che, in base ai quantitativi acquistati, vanno da 1.600 a 10.000 euro, per un totale di 78mila.  L’attività è stata svolta a corredo di un’indagine di polizia giudiziaria in materia di contrabbando di tabacchi lavorati esteri perpetrato nella città di Genova. I finanzieri, dopo aver individuato i soggetti che gestivano questa lavorazione, hanno controllato le loro agende, risalendo ai nomi dei clienti abituali.