Moto elettrica in dotazione al corpo di Polizia municipale di Rapallo

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco con la moto elettrica
Il sindaco Carlo Bagnasco con la moto elettrica

Nuovo tassello nel programma di “green mobility” che l’amministrazione comunale di Rapallo sta portando avanti per migliorare la qualità ambientale sul territorio promuovendo l’utilizzo di mezzi ecologici.

Nuovo tassello nel programma di “green mobility” che l’amministrazione comunale di Rapallo sta portando avanti per migliorare la qualità ambientale sul territorio promuovendo l’utilizzo di mezzi ecologici. Dopo la partnership con Kia Motors, importante marchio di livello mondiale del settore  automobilistico che ha messo a disposizione del sindaco Carlo Bagnasco (in comodato d’uso gratuito) di un’auto blu totalmente elettrica, il Comune di Rapallo guarda ancora più avanti, ad un futuro a zero emissioni. In questo piano strategico rientra la dotazione al corpo di Polizia municipale rapallese della prima motocicletta elettrica prodotta dalla nota casa produttrice californiana Zero Motorcycles, specializzata nella fornitura di mezzi di questo tipo a forze di polizia e forze armate. Il Comune di Rapallo è il primo in Italia ad impiegare una moto elettrica a servizio della Polizia municipale.