Mostra del Tigullio 2012: organizzatori già al lavoro per luglio

L'ingresso della Società Economica di Chiavari

La Mostra durerà tre giorni: dal 20 al 22 luglio. Invariate le quote di partecipazione. Al vertice sempre la Società Economica e l’Ascom. Ma il comitato organizzatore si apre ad altre realtà.

Si è già messa in moto la macchina organizzativa della 155esima edizione della Mostra del Tigullio, in programma a Chiavari dal 20 al 22 luglio. Un’edizione, la prossima, che punta a bissare il successo di quella del 2011. Tra le conferme, il periodo, il modello come patchwork di eventi e manifestazioni di tipo espositivo, culturale e sportivo, e l’organizzazione curata direttamente dal personale della Società Economica e dell’Ascom di Chiavari. Tra le novità, l’estensione del gruppo degli organizzatori ad associazioni di categoria non coinvolte nel 2011. Invariate le quote di partecipazione: 100 euro per le aziende appartenenti alle associazioni di categoria partner della Mostra, 50 euro per gli agricoltori e 200 euro per tutte le altre aziende. La partecipazione è gratuita per le associazioni sportive e gli artisti. Già pronto anche il logo, ideato da Ildo Girotti, che rappresenta il Tigullio verde, con il suo mare blu, che guarda al futuro con ottimismo.