Martedì 17, gli appuntamenti

Villa Durazzo

A Santa Margherita, inizia il corso di teatro per ragazzi “Il baule della fantasia”, mentre a Villa Durazzo prosegue la mostra sul turismo nobile del primo Novecento. Cesare Dotti parla della storia di Chiavari nella sala Livellara.

A Santa Margherita, si apre, nel pomeriggio, il corso di teatro “Il baule della fantasia”, rivolto ai bambini e ragazzi tra sei e quattordici anni e dedicato, in particolare, a Pinocchio. Il corso si articola in una lezione di due ore alla settimana, un giorno a scelta tra martedì e venerdì, prosegue sino al 24 marzo e prevede un costo di 40 euro. Per informazioni, si possono contattare gli organizzatori, di Totem Eventi, al numero 0185/598427. A Chiavari, invece, alle 16,30, nuova lezione del corso di lingua e cultura genovese organizzato dall’associazione “O Castello”. Cesare Dotti racconterà delle tre lapidi commemorative di altrettanti capitani apposte sul palazzo della Cittadella e degli episodi da esse ricordati.
Si ricorda, poi, che a Santa Margherita, a Villa Durazzo, è visitabile ancora sino a domenica prossima la mostra “Altezze reali e celebrità a Santa Margherita nei ricordi di Alberto Figallo”, costruita su fotografie, lettere e cimeli dello storico barcaiolo della prima metà del Novecento. Tutti i giorni, la mostra è visitabile dalle 9,30 alle 13 e dalle 14 alle 16,30.