Mareggiata a Rapallo, botta e risposta fra Tosi e Toti

Rapallo
Immensi sono stati i danni a Rapallo per la mareggiata

Secondo il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle “commercianti e albergatori sono inascoltati”. Replica il presidente della Regione: “Tutte le somme urgenze sono state stanziate, chiedete risposte al Governo”.

Botta e risposta in Regione sul tema dei danni causati dalla mareggiata a Rapallo. Il consigliere del MoVimento 5 Stelle Fabio Tosi ricorda la richiesta degli operatori economici cittadini di essere ascoltati in Regione risalente a metà dicembre. L’audizione ci sarà il 15 gennaio. “Un mese intero mi sembra un intervallo inaccettabile”, afferma Tosi, che insieme al consigliere comunale Federico Solari sottolinea come gli operatori commerciali siano in allarme per le loro attività, per le loro famiglie e per tutti i loro dipendenti. A stretto giro di posta è arrivata la replica del presidente della Regione Giovanni Toti, che in qualità di commissario all’emergenza causata dal maltempo rivendica di aver fatto tutto il possibile per Rapallo e le altre realtà colpite dalla mareggiata: “Tutte le somme urgenze sono state stanziate, neppure un euro ha dormito nei cassetti”. Toti invita poi Tosi a chiedere risposte al Governo, di cui fa parte anche il MoVimento 5 Stelle, in merito agli aiuti promessi.