Marco Conti sulla vicenda delle pubbliche assistenze: “Il Pd ha due facce”

Marco Conti
Il consigliere di opposizione Marco Conti

Secondo il consigliere comunale di opposizione di Sestri Levante, “l’assegnazione del servizio trasporto non in emergenza risale alla giunta Burlando per la provincia della Spezia”.

Marco Conti, capogruppo di “Riprenditi Sestri – Sestri Popolare”, prende la parola nel dibattito sulla questione delle pubbliche assistenze che, stante l’obbligo di procedere con una gara, potrebbero perdere il servizio di trasporto non in emergenza. Conti dice che “la Regione è in prima fila” sulla materia e aggiunge: “la giunta Toti e noi tutti abbiamo a cuore il sistema del volontariato e delle pubbliche assistenze e l’azione di Regione Liguria è da sempre finalizzata a voler tutelare, per quanto possibile, questi storici presidi sul territorio che sono anche centri di aggregazione sociale”. Conti attacca il Pd, ricordando che “durante la giunta Burlando (2010-2015) nell’Asl 5 Spezzino era stato messo a gara, per la prima volta, il trasporto malati e sangue con contratto fino a settembre 2016” e dal successivo contenzioso legale è arrivata la sentenza del Consiglio di Stato che sancisce la necessità di procedere con gara.