Marco Di Capua firma tre ordinanze per la pulizia di canalizzazioni, caditoie e braccetti

allagamenti
Via Entella allagata (foto da Facebook)

Dopo gli allagamenti dello scorso 9 settembre ed in vista delle piogge autunnali, il sindaco di Chiavari ordina ad “Iren Acqua Tigullio” di intervenire nelle aree più critiche della città.

Gli allagamenti dello scorso 9 settembre, a Chiavari, hanno lasciato il segno. E visto che con l’avanzare dell’autunno la possibilità di piogge anche più consistenti è tutt’altro che remota, il sindaco Marco Di Capua ha firmato tre ordinanze perché “Iren Acqua Tigullio” proceda urgentemente con interventi di pulizia di canalizzazioni, caditoie e braccetti delle acque bianche cittadine. Le criticità sono state riscontrate soprattutto sui canali di deflusso delle acque bianche in Piazza Sanfront, Via Piacenza, Via Rivarola e Via Entella. “La nostra priorità – spiega Di Capua – è l’analisi approfondita e la messa in sicurezza delle canalizzazioni delle acque bianche cittadine. Grazie ad una mappatura delle stesse, fornita da Iren, si procederà con una progettazione di massima per valutare possibili interventi di by pass delle canalizzazioni primarie”.