Marchi contraffatti, mega sequestro a Sestri Levante: 1.300 pezzi

Operazione della Guardia di Finanza
Operazione della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza ferma quattro extracomunitari alla stazione di Sestri Levante, poi fa seguire la perquisizione domiciliare, dalla quale si rinviene un autentico deposito: tutti denunciati i commercianti abusivi.

Un colpo al commercio abusivo è stato inferto a Sestri Levante, dove i militari della Guardia di Finanza hanno bloccato alcuni cittadini extracomunitari con merce contraffatta, che portavano con sé nell’intenzione di rivenderla sulle spiagge. Dopo il controllo presso la stazione ferroviaria, è scattata la perquisizione domiciliare nella casa di uno dei controllati, dove sono saltati fuori ben 13.000 pezzi di capi di abbigliamento, calzature e accessori, recanti tutti marchi contraffatti di griffes famose. Nel corso della perquisizione, sono state rinvenute anche molte etichette, da applicare ai capi per falsificarli. Alla fine, le Fiamme Gialle hanno denunciato quattro persone, di cui uno irregolare sul territorio italiano.  Hanno collaborato all’operazione militari del Nucleo Operativo Pronto Impiego di Genova, della Compagnia di Chiavari e della Brigata di Riva Trigoso.